Evento Feel the Ocean

“SENTIRE L’OCEANO”

Porto Cervo 31 Agosto 2018

 

Per amare davvero, bisogna conoscere. Per rispettare e salvaguardare ciò che si conosce, occorre approfondire. Per diffondere al meglio la consapevolezza utile a salvare il Mare, ci vuole una conoscenza con profondità da record.

Chi ha vissuto il Mare a livelli record ci racconta in immagini e parole quello che può insegnare. Sentiamo.

ONE OCEAN FOUNDATION

presenta

FEEL THE OCEAN – Sentire Il Mare

Una mostra-evento per la Salvaguardia del Mare

Con i racconti del recordman mondiale di apnea Davide Carrera

e le immagini di Adolfo Maciocco e Clelia Michelini

Anteprima: PortoCervo, venerdì 31 agosto – sabato 1 settembre 2018

Si terrà venerdì 31 Agosto alle ore 19.30 presso il Waterfront Costa Smeralda di Porto Cervo l’anteprima organizzata dal Consorzio Costa Smeralda in collaborazione con la Fondazione One Ocean. Obiettivo del progetto “FEEL THE OCEAN – Sentire il Mare” è la sensibilizzazione verso la salvaguardia del Mare e della sua biodiversità.

Alla base del progetto, la condivisione con il più vasto pubblico possibile di una eccezionale conoscenza delle risorse marine e costiere mediante racconti e immagini che vedono protagonista l’Ambassador della One Ocean Foundation Davide Carrera, verso un’opera di sensibilizzazione che non resti in superficie ma punti a profondità raramente toccate da chi si accosta al mare e chi ne beneficia, ovvero tutti noi.

Imparare a Sentire il Mare 

Il progetto “FEEL THE OCEAN – Sentire il Mare”, a cura di Maria Rosaria Cerino e Davide Carrera per One Ocean Foundation, si avvale della testimonianza del recordman mondiale di apnea che incontra e interagisce con il pubblico presente, supportato dalle immagini dei fotografi apneisti Adolfo Maciocco e Clelia Michelini che, per l’occasione, rendono disponibile una selezione dei migliori scatti realizzati in immersione. 

Sei delle dodici stampe appositamente realizzate per la mostra-evento faranno da sfondo ai racconti di Carrera e tutte sono destinate a una vendita che riserva parte del ricavato alla Fondazione One Ocean. Dopo l’anteprima ospitata in occasione dell’evento del 31 agosto al Waterfront e organizzata dal Consorzio Costa Smeralda, tutte le opere resteranno in esposizione fino al 10 Settembre presso la YCCS Sailing School in Piazza Azzurra a Porto Cervo Marina.

Davide Carrera – Recordman Mondiale di Apnea, Ambassador della One Ocean Foundation

Tra i pochi che detengono una conoscenza ‘record’ del Mare, un posto d’onore va al pluripremiato apneista Davide Carrera, che mediante un percorso atletico onorato a livello internazionale è testimone privilegiato di un vero e proprio feeling condiviso da sempre con il mare e le sue più misteriose profondità. 

Davide Carrera, che è anche protagonista di produzioni audiovisive e opere fotografiche di forte impatto, impersona un impegno e stile di vita improntato a disciplina e passione non comuni che sono il più efficace messaggio di conoscenza e rispetto del mare. Davide è un testimonial e speaker efficace, capace di appassionare un ampio pubblico di ascoltatori, come avverrà in occasione di FEEL THE OCEAN. Oltre al racconto delle straordinarie imprese con cui si è cimentato e degli incontri in prima persona a stretto contatto con le creature del mare, nel suo ruolo di Ambassador della One Ocean Foundation, Carrera introdurrà ai presenti la Charta Smeralda, invitandoli a sottoscrivere e farsi a loro volta portavoce di questo codice etico per il rispetto per il mare cui egli stesso si ispira quotidianamente.

Racconti per immagini e un’esperienza unica in mare

L’evento di storytelling serale rivolto al pubblico è integrato da una sessione di attività didattiche gratuite previste per la mattinata di sabato 1 Settembrepresso la spiaggia del Giglio di Porto Cervo a partire dalle ore 11.

È prevista dunque la possibilità di mettere in pratica alcune attività di base per favorire la conoscenza della dimensione più intima del mare, che in questa speciale occasione viene presentato ai partecipanti selezionati da uno dei suoi più grandi amici. Carrera mette quindi a disposizione la sua esperienza sul campo anche come insegnante d’eccezione di freediving, offrendo la possibilità a quanti sanno nuotare di partecipare a titolo gratuito alle sue lezioni in mare. A seconda della fascia d’età (6-12 e oltre i 13 anni) i partecipanti saranno suddivisi in gruppi di attività di snorkeling o di meditazione in acqua (una versione soft dell’apnea statica), per provare a sperimentare in prima persona quel feeling viscerale di sconosciuta libertà, ma allo stesso tempo di appartenenza a un elemento che può rivelarsi molto più affine all’uomo di quanto si sappia.

Per visualizzare le foto: 

Clelia Michelini: http://www.cleliamichelini.com/evento-feel-the-ocean/ 

Adolfo Maciocco: https://www.adolfomaciocco.com/Galleries/Foto-da-stampare/n-kSB5Kb )

PER INFO: 

Maria Rosaria Cerino 

mr.cerino@gmail.com

Giulia Razzi Consorzio Costa Smeralda

giulia.razzi@consorziocostasmeralda.com

Giuliano Luzzatto– Ufficio Stampa One Ocean Foundation

communications@yccs.it